Le nostre destinazioni

twizz
Costa Rica - Vacanze Twizz


Costa Rica - Vacanze GayIl Costa Rica è un Paese tropicale. Il Costa Rica è situato in centroamerica fra Panama e il Nicaragua ed è bagnato ad est dal Mar dei Caraibi e ad ovest dall’Oceano Pacifico. Il Costa Rica è famoso in tutto il mondo per mantenere protetto il 27% del suo territorio con parchi e riserve naturalistiche, che rendono stupefacente ogni escursione.

Grazie al clima politico stabile e in assoluta sicurezza dal 1889, anno di proclamazione della democrazia, la giovane popolazione del Costa Rica risulta essere particolarmente cordiale, istruita e al tempo stesso semplice e allegra. Il Costa Rica è un paese sicuro, con poco più di quattro milioni di abitanti, privo di tensioni sociali o politiche, tanto che è famoso per la mancanza di un esercito.

Il Costa Rica è attento all’ambiente ed al suo equilibrio ecologico. La gente è ospitale, cortese e molto rispettosa dei rapporti sociali. In Costa Rica si parla spagnolo ed ogni governo, democratico o liberale, che si succede ogni cinque anni, promuove innanzitutto l’educazione scolastica, tanto che il tasso di analfabetismo è limitato al 3% della popolazione.
Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

Atti omosessuali tra persone adulte sono permessi dalla legge. L'età minima che consente il rapporto sessuale è di 18 anni. Dal 1999 esiste una legge che punisce le discriminazioni nei confronti delle minoranze, anche in base all'orientamento sessuale. In Costa Rica le assicurazioni hanno deciso che le coppie omosessuali possono adesso stipulare un'assicurazione comune e possomo anche chiedere un credito insieme (per esempio per l'acquisto di una casa). Nel 2013, una legge approvata all'unanimità da conservatori e liberali di sinistra in parlamento, ha destato un certo scalpore, in quanto interpretata come apertura alle unioni civili tra persone dello stesso sesso. La presidentessa, Laura Chinchilla, ha ignorato il disperato appello dei conservatori a non firmare. Questi ultimi dicono di aver votato a favore solo per un "errore" dovuto al fatto che la legge fosse stata inserita in un pacchetto contenente altre disposizioni antidiscriminatorie. La legge è stata poi impugnata davanti alla Corte suprema, che ha stabilito che il passaggio che avrebbe aperto alle unioni civili omosessuali non troverà applicazione.

La Costa Rica é ritenuta una meta turistica sicura, gode di una situazione politica stabile e rapprensenta un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura. Quasi un quarto della superficie totale é infatti protetta come parco naturale. Negli ultimi anni la Costa Rica é diventata una tra le mete turistiche gay e lesbiche preferite dell'America Centrale. L'omosessualitá é ampiamente tollerata dalla societá, soprattutto nei centri gay San José e Quepos/Manuel Antonio.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com