Le nostre destinazioni

twizz
Australia - Vacanze Twizz


Australia - Vacanze GayL'Australia fa parte  di uno dei contienti più completo e offre tantissime possibilità per esperienze entusiasmanti sul territorio.

Dalle grandi città, al deserto, alla barriera corallina, viaggio atrtraverso il paese alla scoperta dei canguri e mille altre innumerevoli occasioni da non perdere per entrare in sintonia con un grande Paese.

 L’Australia sorge nel continente dell’Oceania e si divide in 8 regioni, tutte particolari e straordinariamente interessanti sotto il profilo culturale ed ambientale: Tasmania, South Australia, Victoria, Queensland, New South Wales, Western Australia, Northern Territory e Australian Capital Territory.
Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

Il Marriage Act del 2004 esclude a livello federale una piena equiparazione al matrimonio eterosessuale, tuttavia ci sono delle iniziative di modifica della legge. La legge sulle unioni civili è entrata in vigore il 20 maggio del 2008. La nuova legge sulle unioni civili parifica i regolamenti sulla previdenza sociale e il diritto di visita negli ospedali da parte del partner. A giugno del 2009 i verdi australiani hanno presentato un progetto di legge che tende a parificare il matrimonio omosessuale a quello eterosessuale, tuttavia il progetto è stato bocciato a novembre dello stesso anno. I Verdi hanno annunciato un ulteriore tentativo nel corso della prossima legislatura.

Non sarà comunque facile superare il Marriage Act del 2004 e ciò soprattuto a causa della forte contrarietà già espressa dagli ex primi ministri. Nel mese di settembre l'ex Primo Ministro Tony Abbot è stato destituito dagli stessi membri del suo partito e sostituito da Malcolm Turnbull, noto sostenitore dell'equiparazione dei diritti omosessuali. L'introduzione del matrimonio ugualitario rimane tuttavia ancora incerta. Da parte nostra, continuiamo a rimanere piuttosto scettici.

Al contrario, i governatori dell'Australia Meridionale e della Tasmania stanno provando a portare avanti delle proprie proposte di legge sul matrimonio gay a livello nazionale. Attualmente sono quattro le proposte di legge per l'introduzione del matrimonio gay in discussione, la prima delle quali è già stata affossata da una larga maggioranza. Sebbene secondo dei sondaggi la maggior parte si esprima in favore del matrimonio omosessuale, una previsione sull'introduzione dello stesso è molto azzardata considerata la divisione del mondo politico sul tema.

Relativamente alle coppie omosessuali, in un terzo degli otto Stati federali e Territori australiani vigono delle regole diverse. In una clamorosa decisione presa all'unanimità e pronunciata a dicembre, l'alta Corte ha stabilito che la legalizzazione del matrimonio gay può avvenire solo in base a leggi federali. Si è così chiarito una volta e per tutte che i singoli Stati non possono autonomamente introdurre i matrimoni gay nel loro territorio. Questo sta accrescendo le pressioni sul parlamento australiano, sollecitato ad intervenire nei prossimi anni. La Tasmania ha deciso di riconoscere i matrimoni omosessuali contratti all'estero, essendo così, il primo Stato federale australiano ad andare in questa direzione.

L'Australia è una federazione che comprende sei Stati Federali e due "Territori". Gli Stati Federali e i Territori australiani hanno regole differenti per quello che riguarda l'omosessualità, l'età del consenso e le leggi antidiscriminatorie. Per informazioni più dettagliate potete consultare il testo introduttivo dello Stato Federale o del Territorio che vi interessa.

L'Australia è un'isola continentale grande circa quanto l'Europa ed offre infinite attrazioni turistiche: fantastiche spiagge, meravigliose foreste pluviali, moderne metropoli, e sconfinati cieli azzurri. Scoprirete anche che gli australiani sono un popolo molto cordiale e ospitale che è molto lieto di mostrare il suo Paese ai visitatori.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com