Le nostre destinazioni

twizz
Ungheria - Vacanze Twizz


UngheriaL'Ungheria è una terra dove gli edifici e le opere costruite dal popolo ungherese sono stati eretti sui resti dell'Impero Romano. Una terra dove i piccoli paesi e le città hanno saputo legare armonicamente - e tuttora legano armonicamente - le tradizioni di uno stato millenario con le influenze culturali giunte da ogni angolo dell'Europa.

Nei primi anni del nostro secolo, nell'ambito dell'architettura, venne formandosi una caratteristica variante nazionale del liberty internazionale, che aveva bussato alle porte dell'Ungheria a cavallo dei due secoli: è questo lo stile costruttivo ecclettico, che ha in Odon Lechner, il "Gaudì Magiaro", uno dei suoi massimi interpreti. In questi anni, alcuni architetti inserirono tra gli elementi ornamentali delle facciate degli edifici urbani motivi popolari ungheresi, unendoli ad altre forme di natura orientale e del liberty. Tentarono di creare uno stile architettonico che fosse moderno e allo stesso tempo particolarmente ungherese. Infatti sistemarono sulle facciate dei palazzi lavori in ceramica colorata ornati con motivi popolari ungheresi, e simili soluzioni ornamentali vennero applicate sulle principali pareti interne. L'Art Noveau di Lechner si riconosce in molti edifici della capitale, dall'Istituto di Geologia al Museo di Arti applicate in cui predomina la ricerca della luminosità. Da notare alcuni angoli della Cassa di Risparmio di Budapest, le facciate dell'Istituto dei Ciechi o, a Kecskemet, il Palazzo Cifra. Lechner e i suoi allievi - come Lipot Baumhorn, celebre per la cupola azzurra della nuova sinagoga di Szeged - diedero un rinnovato impulso anche all'arte vetraria.

Ma è la moderna architettura organica il vero fiore all'occhiello dell'Ungheria, terra in cui guerre e occupazioni hanno cancellato nei secoli, più che in Italia, le testimonianze artistiche del passato Budapest è meta ideale per tutti coloro che desiderano una pausa distensiva nel ritmo incalzante della vita quotidiana. Rilassarsi alle terme e fare trekking nei bei parchi della capitale è la combinazione ideale per una vacanza davvero rigenerante adatta per tutta la famiglia
Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

Dal settembre 2002 non esiste più alcuna legge contro rapporti omosessuali. Matrimoni gay non sono possibili, ma gay e lesbiche possono, come gli eterosessuali, dare vita ad una convivenza. Dopo un ripetuto tentativo, dal primo di luglio del 2011 sono finalmente entrate in vigore le unioni civili per gli omosessuali. Tuttavia vi è l'esplicita esclusione dei matrimoni omosessuali dalla Costituzione poiché il matrimonio viene definito come esclusiva unione tra uomo e donna.

Negli ultimi anni in Ungheria è andata sviluppandosi una scena gay molto vivace e interessante.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com