Le nostre destinazioni

twizz
Portogallo - Vacanze Twizz


Portogallo - Vacanze GayPortogallo, all'estremità sud occidentale dell'Europa, un paese che offre 830 km di spiagge, città raffinate ricche di storia e angoli remoti dove il tempo sembra essersi fermato.

A sud le scogliere, le lunghe spiagge e le isole sabbiose. A nord le imponenti montagne e le valli lussureggianti che offrono la possibiltà di fantastiche camminate immersi nella natura.
Al centro Lisbona, punto di partenza obbligatorio di un viaggio in Portogallo: la capitale multiculturale, la città adagiata sui sette colli, con splendidi monumenti e vivaci quartieri.
E poi Coimbra città universitaria con le celebri rovine romane, Oporto con il centro storico dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, Braga la città con 35 chiese fra cui la splendida cattedrale.
All'estremo sud vi aspettano le famose spiagge dell'Algarve intercalate da baie naturali con scogliere a picco sul mare, incastonate in uno scenario spettacolare. Fermatevi a Lagos, cittadina romantica e quasi fuori dal tempo, oppure proseguite fino a Faro.

E la sera godetevi fino in fondo le delizie della cucina portoghese: una cena a base di pesce freschissimo, una buona bottiglia di vino, e proseguite con le numerose opportunità di divertimento, cultura e spettacoli che offre la vivace notte portoghese

Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

All'inizio di gennaio del 2010 il Parlamento del cattolicissimo Portogallo ha votato in favore dell'introduzione delle unioni omosessuali. Il risultato del voto è stato un enorme successo per un Paese ultraconservatore come il Portogallo.

A dicembre del 2015, il governo di minoranza socialista ha presentato in Parlamento una modifica della legge sull'adozione che si propone di estendere il diritto di adozione anche alle coppie omosessuali; anche se la maggioranza dei parlamentari si è espressa in favore di tale modifica, a chiusura redazionale non è ancora chiaro se il Presidente della Repubblica la firmerà.

L'età del consenso è di 16 anni. Gay e lesbiche sono ben integrati nella società portoghese. Nei bar e nelle discoteche non è raro vederli perfettamente integrati tra gli eterosessuali. In Portogallo ci sono molte organizzazioni che si dedicano ai diversi gruppi omosessuali e lesbici. Inoltre la comunità omosessuale ha messo su un programma radio settimanale chiamato Vidas Alternativas. I gay pride a Lisbona e a Porto diventano sempre più popolari e il festival internazionale del film gay e lesbico si attesta tra i migliori d'Europa. Nel 2012 anche Ponta Delgada (nelle Azzorre) ha ospitato il suo primo Gay Pride, al quale hanno partecipato più di 2.000 persone.

Il Portogallo è un paese magnifico e culla del primo impero mondiale che si aprì alla globalizzazione. Il paese è ricco di storia e di paesaggi molto suggestivi. Le sue lunghe coste sono molto variegate. La lingua e la cultura portoghese hanno conquistato il mondo: dal Brasile fino allo stato di Goa. Il Portogallo diventa meta sempre più amata da turisti gay. Il Portogallo ha davvero molto da offrire: l'eccentrica Lisbona, una delle più splendide capitali europee, circondata da cittadine ricche di storia e dai vigneti Douro e Vinho Verde, la barocca Porto, l'Algarve con il suo piacevolissimo clima e con la sua costa mozza fiato, le bellissime isole Madeira e le Azzorre, molte città storiche e non ultima l'ottima cucina e il buon vino.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com