Le nostre destinazioni

twizz
Germania - Vacanze Twizz


Germania - Vacanze GayLa Germania, ufficialmente Repubblica Federale di Germania (in tedesco: Bundesrepublik Deutschland), e' uno stato dell'Europa occidentale.
Confina a nord con la Danimarca ed è bagnata dal mare del Nord e dal mar Baltico, ad est confina con la Polonia e la Repubblica Ceca, a sud con Austria e Svizzera, e ad ovest con Francia, Lussemburgo, Belgio e Paesi Bassi. Il territorio della Germania copre una superficie di 357.021 km quadri ed e' influenzato da un clima temperato. Con oltre 82 milioni di abitanti, è il piu' popoloso tra gli stati membri dell'Unione Europea, e per destinazione dell'immigrazione internazionale è il terzo paese al mondo
La regione denominata oggi Germania fu abitata da diversi popoli germanici, conosciuti e documentati gia dal 100 a.C. A partire dal X secolo questi territori tedeschi costituirono la parte centrale del Sacro Romano Impero che si protrasse sotto varie forme fino al 1806. Nel corso del XVI secolo, il nord della Germania divenne il centro della Riforma protestante. Come moderno stato nazionale il paese venne unificato nel 1871 dopo la Guerra franco-prussiana. Nel 1949, dopo la seconda guerra mondiale, la Germania venne divisa in due stati separati – Repubblica Democratica Tedesca (DDR - Germania Orientale) e Repubblica Federale di Germania (Germania Occidentale) - lungo le linee di occupazione alleate. I due stati si riunificarono solo nel 1990. La Germania Occidentale fu un membro fondatore della Comunità Economica Europea (CEE) nel 1957 (che divenne Unione Europea nel 1993). Partecipa dal 1995 agli accordi di Schengen e ha adottato la moneta unica europea, l'Euro, nel 2002 in sostituzione del marco tedesco (Deutsche Mark - DM).
La Germania è una repubblica federale parlamentare di sedici stati (Lander). Capitale e maggiore citta per numero di abitanti e' Berlino. La Germania e altresi un membro delle Nazioni Unite, della NATO, del G8, del G4, e firmatario del protocollo di Kyoto. E una delle piu grandi potenze economiche del mondo, con la terza piu grande economia in termini di PIL nominale e la quinta in termini di parita di potere d'acquisto. E' il secondo piu' grande paese esportatore dopo la Cina((DE) "Exportweltmeister") e il secondo importatore di merci. In termini assoluti, la Germania assegna il secondo piu grande bilancio annuale in aiuti allo sviluppo internazionale, mentre le sue spese militari la classificano come sesta. Il paese ha sviluppato un elevato standard di vita e detiene una posizione chiave negli affari europei oltre ad una moltitudine di strette partnership a livello globale. La Germania e riconosciuta come leader in vari settori scientifici e tecnologici.

Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

Dal 2001 la Germania dispone di una legge sulle cosiddette unioni registrate che però non garantisce alle coppie omosessuali uguali diritti. Molti regolamenti che riguardano le tasse, il diritto amministrativo e il diritto di adozione rimangono ancora inapplicati.

Nel 2006 è entrata in vigore una timida legge per la parificazione, che offre un minimo di tutela da discriminazioni anche a gay e lesbiche particolarmente nell'ambito del diritto di lavoro e del diritto civile. Lo Stato continua però a discriminare gli omosessuali nel diritto tributario e nel diritto amministrativo. In Germania lo Stato continua a perpetrare discriminazioni nei confronti degli omosessuali nel campo fiscale; tuttavia grazie a delle sentenze della Corte Costituzionale, la Germana si è vista costretta ad adeguare delle leggi dichiarate anticostituzionali. Degna di nota è la decisione della Corte Costituzionale tedesca del 2009 che ritiene che la distinzione tra unione solidale e matrimonio non possa essere giustificata dalla protezione particolare del secondo, sottolineando che l'istituto del matrimonio può essere tutelato senza che sia necessario svantaggiare l'uno o l'altro stile di vita. Nel 2013 la Corte costituzionale tedesca si è nuovamente pronunciata con due importanti sentenze a favore delle unioni civili omosessuali. In tal modo viene eliminata la disparità di trattamento nel diritto di adozione per quello che riguarda specificatamente le adozioni successive; tuttavia, si aspetta ancora una sentenza sul pieno diritto di adozione. Anche la legge che escludeva le coppie omosessuali dal quoziente familiare è stata dichiarata incostituzionale. Durante la campagna elettorale per il Bundestag, la cancelliera tedesca Angela Merkel, riconfermata alla guida del governo, ha tenuto a ribadire la sua tassativa contrarietà al pieno diritto di adozione, in quanto ciò non la farebbe sentire a proprio agio e perché, a suo parere, il benessere del bambino non sarebbe assicurato nel caso in cui venisse cresciuto da una coppia omosessuale. Da ciò si può dedurre che ulteriori passi in avanti in materia di equiparazione dei diritti non verranno compiuti dalla politica, bensì imposti dalla Corte. L'età del consenso è di 16 anni.

Già da decenni in Germania c'è una scena gay e lesbica molto strutturata. Nelle grandi comunità omosessuali di Berlino, Colonia, Amburgo e Monaco ci sono tantissime organizzazioni, aziende, pub e locali notturni. Una scena gay si va strutturando anche nelle città medio-grandi.

Sebbene negli ultimi decenni l'apertura nei confronti dell'omosessualità sia sensibilmente aumentata, purtroppo anche i casi di omofobia stanno altrettanto aumentando. A questa apertura hanno sicuramente contribuito i notevoli sforzi dell'associazione gay e lesbica tedesca LSVD e di altre organizzazioni. Da un po' di tempo, però, la LSVD si vede costretta ad occuparsi nuovamente di campagne antiomofobia. Mete turistiche classiche molto amate anche da gay e lesbiche sono le zone alpine nel sud della Baviera con i castelli del romantico Re Ludovico, la metropoli della birra, Monaco, le spiagge del Mar Baltico e del Mar del Nord con le tante isole antistanti, la Renania con i suoi castelli fiabeschi e con le roccaforti del carnevale Colonia, Magonza e Düsseldorf e infine la Sassonia con il suo capoluogo di Regione Dresda, chiamata anche Firenze sull'Elba.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com