Le nostre destinazioni

twizz
Finlandia - Vacanze Twizz


Finlandia - Vacanze GayIn inverno, quando a nord domina il buio ed i ghiacci stringono d'assedio l'intero paese, ci si diverte con saune e tuffi nella neve, con le slitte o gli sci da fondo. Il fascino delle distese innevate, delle foreste imbiancate e delle renne è irresistibile. In estate ecco l'assalto dei turisti; le zone più a nord sono meta di chiassose comitive in cerca di simil-avventure, mentre le rive dei mille laghi orientali assicurano ancora silenzio e relax.

Da Giugno ad Agosto (con temperature intorno ai 20 gradi) la natura è fresca e lussureggiante, essere attivi è un imperativo categorico. La pesca richiama da ogni parte i suoi fans (il fiume Teno è celebre per la concentrazione di salmoni), gli appassionati di escursionismo sciamano in giro per i 25 parchi nazionali, sparsi un po' in tutto il paese; il piatto paesaggio finnico si presta persino alla pratica del cicloturismo. Si pernotta in ostelli o alberghi, in campeggi, cottages o fattorie. 

Nonostante le difficoltà del clima e la vastità del paese, le comunicazioni sono capillarmente organizzate, efficienti e abbastanza economiche: la rete ferroviaria è molto estesa e arriva fino al circolo polare; le linee aeree interne coprono praticamente ogni località (un volo Helsinki-Lapponia dura circa due ore) e a buon mercato; dove non arrivano treni o aerei ecco pronti i bus, o i traghetti (costruiti in modo da poter navigare nelle più severe condizioni atmosferiche) che uniscono tra loro numerosi laghi dell'interno o le varie città della costa.

Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

L'età legale per avere rapporti sessuali è di 16 anni, per tutti in Finlandia. Discriminazioni nei confronti di gay vengono ritenute come delitti passibili di pena. Nel 2002 è entrata in vigore la legge per la registrazione dell'unione civile, che accorda a coppie lesbiche e gay quasi tutti i diritti e doveri che hanno anche coppie etero sposate, fatta eccezione per il diritto di adozione.

Dopo che nel 2013 non è stato concesso che si votasse in Parlamento per il matrimonio gay, alcuni attivisti hanno lanciato una petizione per far sì che il Parlamento discutesse e mettesse ai voti una legge sul matrimonio tra persone dello stesso sesso. Già dopo il primo giorno, la petizione aveva raggiunto il doppio delle firme necessarie, battendo così il record del numero massimo di firme mai raccolte da una petizione. Anche se a novembre del 2014 i due maggiori partiti in parlamento nonché partner di coalizione, il Partito di Centro e il Partito dei finlandesi, hanno votato contro l'approvazione del matrimonio ugualitario, l'attuale governo sta ora ricevendo forti pressioni affinché dia seguito alla volontà del parlamento. Il governo potrebbe anche rifiutarsi di modificare il corpus legislativo che regola il trattamento paritario degli omosessuali, ma ciò non pregiudicherà comunque l'entrata in vigore della legge approvata dal parlamento. Il parlamento ha tuttavia la facoltà di ritirare la legge per vararne una nuova. A causa del complesso iter amministrativo non sarà possibile accedere al matrimonio prima del 2017.

La popolazione finlandese è tollerante nei confronti di gay e lesbiche, almeno nelle grandi città e tra i giovani. Ogni grande città ha un gruppo gay, più o meno attivo, che fa parte quasi sempre dell'organizzazione nazionale SETA, sostenuta dallo Stato. Viaggiare in Finlandia è caro, ma molto comodo, grazie agli ottimi collegamenti ferroviari ed aerei.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com