Le nostre destinazioni

twizz
Cipro - Vacanze Twizz


Cipro - Vacanze GayNotissima isola del Mediterraneo orientale celebre per la dolcezza della natura, che regna sovrana dal Monte Olimpo alle belle coste e alle verdi pianure ricche di alberi, cespugli e piante, in prevalenza originari del luogo, popolati da moltissimi volatili che vi nidificano o, se migratori, vi fanno tappa durante i loro lunghi viaggi di trasferimento. Cipro ha una superfice di 9.251 kmq, ed una popolazione di 674.000 abitanti (l’80% Greci, di religione ortodossa, circa il 18% Turchi e 2% Musulmani). L’isola comprende due catene montuose, che delimitano un ampio avvallamento centrale, la Messaria.

Il clima è mediterraneo, eccezionalmente mite, ideale per gli amanti della natura e della vita all’aria aperta. Possibilità di praticare pesca, golf, vela, sport acquatici e escursioni nelle zone montagnose di Kyrina (959 mt. di altitudine) e sul massiccio del Troodos (altezza max 1953 mt). Questo monte possiede risorse forestali e buona parte di quelle minerarie, tra le quali il rame che concorse in maniera determinante allo sviluppo economico di Cipro.

Le origini dell’isola, la terza in ordine di grandezza nel Mediterraneo, risalgono a 9000 anni fa e, nel 6800 a.C., Cipro appariva già abitata. Posta in posizione strategica, essa fu ambita preda di conquistatori, primi i Greci, che portarono qui la loro lingua e le loro tradizioni. Cipro passò nei secoli successivi sotto la dominazione di molti popoli evoluti: Egiziani, Assiri, Persiani, Romani ed entrò a fare poi parte dell’impero bizantino. Vi giunsero in seguito i Crociati, i Veneziani, gli Ottomani, e l’lnghilterra di cui divenne una colonia nel 1983 quando si attuò la sua divisione in due settori (uno greco ed uno turco). L’isola di Cipro è un’incantevole luogo di bellezze e di contrasti: fresche pinete e spiagge baciate dal sole, tranquilli villaggi all’interno, città cosmopolite, lussuosi alberghi si contrappongono alle imponenti aree naturali, cariche di secoli di storia. Il ricco e variegato passato di Cipro è stato riconosciuto dall’Unesco, che ha incluso nove chiese montane bizantine e la città di Kato Pafos nell’elenco del patrimonio culturale mondiale. Cipro ha anche un vivissimo senso delle molte tradizioni tramandate nei secoli: ricorrenze legate al Santo Patrono, al raccolto, la Pasqua Ortodossa, il festival dei fiori in primavera, il festival delle piogge, che coincide con la Pentecoste. Senza dire dei concerti, spettacoli, rappresentazioni teatrali e festival folkloristici, che vengono costantemente organizzati. Da Cipro possono inoltre essere effettuate crociere verso l’Egitto e Israele, a bordo di navi attrezzate per una confortevole sistemazione. Possibili escursioni via aerea anche nella non lontana Giordania per visitare Petra, una delle località più suggestive al mondo.
Lingua ufficiale: greco e turco.
Capitale: Nicosia.
Città principali: Limassol, Larnaca e Paphos.
Moneta: Euro.
Aeroporti: Larnaka e Paphos.
Porti principali: Limassol e Larnaca.
Documenti: Carta d’identità o passaporto in corso di validità e patente italiana per il noleggio di un’auto.
Ricordiamo che la guida è a sinistra.
Fuso orario: un’ora in avanti rispetto all’Italia.
Cucina: molto simile a quella greca, ma con specialità e varianti uniche ed una vasta gamma di vini.
Autobus: Il servizio funziona dalle ore 05.30 alle ore 19.00 e le linee raggiungono anche i piccoli paesi dell’interno. In genere gli autobus non prestano servizio alla domenica, mentre gli orari, sopratutto durante la stagione turistica, sono molto flessibili.

PAPHOS Capitale dell’ovest, a 140 km. da Larnaca, è certamente legata alla storia e ad Aphrodite tanto da essere definita un museo all’aperto. Lo scenario dei dintorni, caratterizzato dalle piantagioni di banane e dalle digradanti colline oltre alle spiagge, è una notevole attrattiva. Punto di partenza per la penisola di Akamas oasi naturale di incredibile bellezza con postazioni per l’osservazione degli uccelli, ed ancora una spettacolare linea costiera e piacevoli itinerari a contatto con la natura.

LIMASSOL è la seconda città di Cipro, a 50 chilometri da Larnaca, caratterizzata da una vivace atmosfera e sempre molto animata in tutte le stagioni sia lungo il litorale turistico che nel centro città. Posizione ideale per una vacanza non solo mare ma anche divertimento ed escursioni sia di carattere archeologico che naturalistico.
 
Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

L'ingresso di Cipro nell'Unione Europea avvenuto nel 2004 ha decisamente reso più facile la vita alla comunità gay del Paese. Poiché le direttive dell'Unione Europea non danno spazio a discriminazioni nell'ambito delle pari opportunità tra omosessuali ed eterosessuali, prima dell'ingresso nella UE si è provveduto ad eliminare queste discriminazioni, uno per tutti l'articolo 171 che penalizzava il sesso anale. Inoltre si è provveduto ad abbassare l'età del consenso per gli omosessuali da 18 a 17 e ad alzare quella per gli eterosessuali a 17.
Nel gennaio del 2014 la parte dell'isola occupata dai turchi ha depenalizzato l'omosessualità. Grazie a ciò, adesso si può definitivamente affermare che non esiste più nessuna zona dell'Europa nella quale l'omosessualità sia considerata reato.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com