Le nostre destinazioni

twizz
Taiwan - Vacanze Twizz


Taiwan - Vacanze GayTaiwan è una moderna megalopoli industriale, sorta sulle vestigia di un'antica cultura. La sua carta da visita è un agglomerato di città dall'aria irrespirabile, poste in fila ai piedi di una splendida catena montuosa. È un luogo in cui si mangiano taglierini tradizionali nei grandi magazzini all'occidentale, dove le ragazze delle tribù aborigene indossano la minigonna e dove, dopo una giornata trascorsa a eseguire rituali in un tempio, si va a giocare sugli scivoli sul mare.

La marea umana che incontrerete a Taipei vi sbalordirà più di quanto riusciate a immaginare, ma spingendovi fuori città scoprirete perché Taiwan sia stata battezzata 'Ilha Formosa', isola bella. Cime di montagne che perforano un mare di nuvole, neri e lucidi litorali vulcanici e cascate avvolte nella nebbia fanno sembrare Taiwan un acquerello cinese costruito al computer.

Ma è precisamente la storia dei rapporti fra Taiwan e la Cina che ha causato il maggiore attrito e determinato l'angoscia dei suoi abitanti, insieme all'ininterrotto tiro alla fune fra la Repubblica popolare cinese e il partito Democratico Progressista di Taiwan. Pechino insiste per l'annessione dell'isola in una 'unica Cina', mentre Taiwan si comporta, di fatto, come una repubblica indipendente
Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

Nella legislazione taiwanese non esiste l'espressione "omosessualità" e nemmeno il concetto di "età legale per rapporti sessuali". Ci si può sposare a partire dai 18 anni e si è completamente responsabili, eppure la maggiore età si raggiunge solo coi 20 anni.

Taiwan è il primo paese della Cina nel quale ha luogo una manifestazione per i diritti degli omosessuali. Il primo pride si è svolto nel 2003. Al gay pride di Taipei hanno partecipato circa 300 persone che sventolavano bandiere arcobaleno e che indossavano costumi e maschere.

La manifestazione intende anche promuovere la proposta di legge sui matrimoni tra persone dello stesso sesso che è stata annunciata nell'ottobre del 2003 ma che da allora è stata anche 'congelata'. Secondo un sondaggio fatto in aprile del 2006, il 75% della popolazione ammette di accettare i rapporti omosessuali. Nel 2007 è stata emanata una legge che vieta le discriminazioni basate sull'orientamento sessuale sul posto di lavoro.

L'accettazione e la tolleranza cominciano a diffondersi piuttosto velocemente tra la popolazione. Al Pride Parade, in ottobre del 2007 hanno preso parte tra le 10.000 e le 15.000 persone appartenenti ai più diversi gruppi e strati della società. All'apertura della settimana del Christopher Street Day 2006 il sindaco di Taipei, Ma Ying-jeou, dichiarava: "la tolleranza è una virtù fondamentale per una città cosmopolita (…). Taipei è una città piena di diversità, di amore, di pace e di tolleranza".

Dopo il successo del film "i segreti di Brokeback Monuntain" del regista taiwanese Ang Lee, sono stati prodotti altri tre film e sono in corso altri dodici progetti.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com