Le nostre destinazioni

twizz
Mauritius - Vacanze Twizz


Mauritius è una nazione insulare situata nell'Oceano Indiano sud-occidentale, a circa 550 km a est del Madagascar; geograficamente è considerata parte del continente africano. Oltre all'isola principale, la repubblica comprende anche le isole di Saint Brandon e Rodrigues e le isole Agalega. Il territorio competente alla Repubblica di Mauritius fa parte delle Isole Mascarene, assieme all'isola francese di Riunione, situata 200 km a sud-ovest. Mauritius è nota per la sua eccezionale bellezza naturalistica. Nel suo diario di viaggio, Seguendo l'Equatore, Mark Twain annotò che "Si ha l'impressione che sia stata creata prima Mauritius e poi il paradiso, e che il paradiso sia stato copiato da Mauritius".
È circondata dalla barriera corallina, che, nel corso del tempo ha prodotto la caratteristica sabbia bianca delle sue spiagge. Il clima dell'isola è tropicale, con venti che soffiano da sudest; l'inverno, caldo e secco, va da maggio a novembre; l'estate è calda e umida. Il fenomeno dei cicloni è piuttosto frequente da novembre ad aprile. Le due lingue ufficiali sono l'inglese e il francese, con il francese che rappresenta la lingua più diffusa, benché la Francia abbia perso il controllo dell'isola quasi 200 anni fa. Gli abitanti usano spesso anche un idioma creolo, basato principalmente sul francese, con influssi derivanti dall'inglese, dal portoghese dal malgascio e dall'hindi. La cultura religiosa delle isole Mauritius riflette, sia i diversi trascorsi coloniali, che la natura cosmopolita della sua società. In città, come la capitale Port Louis si trovano, a poca distanza, moschee, chiese cristiane, pagode e un cimitero ebraico. Nel corso dell'anno si alternano feste religiose corrispondenti a diversi culti, le induiste Divali, o "festa delle luci, e la Cavedee,
il Natale cristiano e l'ʿĪd al-fitr islamica. Secondo il censimento 2011 del locale ufficio nazionale di statistica, l'Induismo riguarda il 49% della popolazione, il Cristianesimo il 32%, l'Islam il 17% e il Buddismo lo 0.4%.
Periodo vacanza
Dal al
Destinazione
Tipologia hotel
Camera
 
Bambini
2/12 anni
Bambini
0/1 anni
 
 
SpartacusWorld.com

A maggio del 2006, nel quartiere di Rose Hill, ha avuto luogo il primo CSD (la "parata dell'arcobaleno", organizzata dal gruppo Collectif Arc en Ciel) di Mauritius. Al corteo hanno partecipato circa 600 persone. L'organizzazione Collectif Arc en Ciel continua ad impegnarsi per la parificazione legale della comunità LGBT a Mauritius. A giugno più di 200 gay di Mauritius hanno partecipato ad una versione ridotta del CSD, con lo slogan "marcia per la visibilità gay". Considerato il fatto che sull'isola l'amore tra persone dello stesso sesso non viene riconosciuto, la manifestazione è stata ritenuta dagli organizzatori un grande successo.

© Spartacus 2016 - www.spartacusworld.com